Venerdì 19 Luglio 2024

La stagione turistica invernale è partita con il piede giusto a Nassfeld Pramollo, il grande polo sciistico carinziano al confine con il Friuli. La neve e le temperature più basse sono arrivate proprio alla vigilia della partenza. Non si sa bene come andrà nei prossimi giorni, perché le previsioni meteo fanno temere giornate più calde, ma per ora le piste possono contare su 55 centimetri di neve naturale. Di questi tempi, con il cambiamento climatico incombente, sono condizioni eccezionali.

Il lavoro degli addetti alla preparazione del demanio sciabile e l’uso, dove serve, dei 460 cannoni per la produzione di neve artificiale permettono a Nassfeld Pramollo di presentarsi agli appassionati di sport sulla neve con 28 chilometri di piste aperte in ottime condizioni per un weekend di grande divertimento.

Tra gli impianti già in funzione anche la telecabina Millennium Express, che agli ospiti degli alberghi e dei resort della valle del Gail consente di salire al passo senza dover usare l’auto. Un impianto del genere sarebbe dovuto sorgere anche sul versante italiano, con stazione a valle a Pontebba, ma sappiamo come è andata. Da Pontebba, comunque, la strada di 13 chilometri che sale al valico è aperta e pulita e per ora può essere percorsa senza catene e senza difficoltà.

Durante e dopo la giornata sulle piste gli sciatori potranno rifocillarsi e dissetarsi nei numerosi ristoranti e nelle baite già aperti tra Pramollo, in Italia, e Nassfeld, in Austria. Anche Hans Plattner, titolare dell’hotel Alpenhof, che qualche settimana fa era stato completamente distrutto da un incendio, offrirà ristoro e bevande nel prefabbricato in legno e nell’après ski in cristallo situati in posizione strategica, lungo le piste che scendono dal Gartnerkofel. Le due strutture sono separate dall’edificio dell’hotel, per cui sono state risparmiate dalle fiamme. Pollo allo spiedo, wurstel, strudel e, ovviamente, birra sono quindi assicurati.

Informazioni interessanti per gli sciatori: fino al 23 dicembre tutti gli under 10 potranno contare su skipass e pernottamento in camera con i genitori gratis. Incluso anche il pacchetto della scuola sci, con noleggio dell’attrezzatura. Infine, chi vuole cimentarsi in una sfida con tante chance di vincere può iscriversi al Nassfeld Challenge. Per partecipare è sufficiente registrare il numero del proprio skipass su skiline.cc/nassfeld. Potrà così collezionare tanti badge che, con un pizzico di fortuna, possono far vincere interessanti premi.

__________________________

Austria vicina è anche su Facebook. Clicca “mi piace” alla pagina https://www.facebook.com/austriavicina.