Mercoledì 22 Maggio 2024

22.06.26 Magdas-hotel-city (rendering)A Vienna continuano a nascere nuovi hotel. Di alcuni avevamo già dato notizia di recente, facendo notare l’apparente contraddizione di un fenomeno che, mentre registra una crisi epocale nelle presenze turistiche, a causa del Covid, vede aprirsi comunque nuove strutture ricettive. Oggi ne presentiamo alcune altre.

 

 

Isola verde open minded al MuseumsQuartier: Hotel Gilbert 

L’Hotel Gilbert ha festeggiato di recente la sua inaugurazione. È un quattro stelle a conduzione familiare con una filosofia aperta al mondo e un servizio curatissimo. La formula per l’arredamento interno di Bwm si declina in 57 fancy flat, classy suite e epic loft. A disposizione due sale convegni, palestra, sauna, e noleggio di e-vespa ed e-bike.

Con la sua facciata verde l’hotel dà un forte segnale in tema di rispetto dell’ambiente e adeguamento sostenibile al cambiamento climatico: il Living-Wall-System degli specialisti olandesi di rinverdimento Sempergreen, pianificato dallo studio viennese Green4Cities, assicura riduzione della temperatura e del rumore. A questo si vengono ad aggiungere terrazze con piante, il cortile interno verde e una studiata concezione per le piante negli spazi interni. Nel café-brasserie interno dell’hotel la capocuoca Parvin cucina secondo la filosofia “From Root to Leaf”: ogni parte di frutta e verdura viene utilizzata.

Hotel Gilbert, Breite Gasse 9, www.hotel-gilbert.at.

 

Hotel trendy nella nuova zona della città: Bassena Wien Donaustadt 

Bassena si chiamano gli antichi lavandini nel corridoio delle case plurifamiliari, che un tempo a Vienna erano un tipico punto d’incontro per chiacchierare. Naturalmente all’Hotel Bassena Wien Donaustadt ogni stanza ha il suo lavandino privato. Il Bassena Wien Donaustadt aprirà in autunno nella zona di espansione urbana Vienna Twentytwo nel 22. distretto. Analogamente al già esistente Bassena Wien Messe Prater, questo stabilimento a quattro stelle è allo stesso tempo un particolare hotel trendy e un luogo dove ritirarsi e rilassarsi. 198 stanze di 17 metri quadrati sono ripartite su nove piani.

Il primo piano offre spazio per l’area pubblica con biblioteca, Bassena Kitchen (allo stesso tempo community table e american bar, con offerta culinaria dalla mattina alla sera), salotto, giardino d’inverno e terrazza con tavolini all’aperto. L’arredamento per interni di Kitzig Design Studios è giovane, dinamico e vivace, e le aree verdi dell’Isola del Danubio, del Donaupark e del Vecchio Danubio sono a pochi minuti di distanza.

Bassena Wien Donaustadt, Dr. Adolf Schärf-Platz 6, www.bassenahotels.com.

Incastonato nel suo quartiere: Hotel Indigo Vienna – Naschmarkt 

Un gioiello nascosto ha da poco aperto le porte nel Naschmarkt: l’Hotel Indigo Vienna – Naschmarkt. Su nove piani offre 158 camere – di cui due suite con vasca da bagno freestanding – in curato moderno design, un ristorante inondato di luce, un attraente american bar, un cortile interno verde come luogo dove rilassarsi e mangiare, una luminosa stanza convegni e un fitness studio. Il boutique hotel riccamente decorato di piante è ispirato al quartiere in cui si trova, il distretto viennese di Margareten, dove si inanellano giardini segreti, piazzette vivaci, caffè e bar trendy, piccole boutique e american bar. Appartiene alla catena Indigo, che gestisce in tutto il mondo boutique hotel unici in quartieri che si contraddistinguono per arte e cultura.

Hotel Indigo Vienna – Naschmarkt, Rechte Wienzeile 87, hotelindigo.com/vienna.

 

Social business di successo: Magdas Hotel Vienna City 

Magdas Hotel è il primo social business hotel austriaco e persegue la filosofia di offrire un accesso al mondo del lavoro a rifugiati, fornendo loro una formazione professionale nel settore della ricezione. L’originaria sede di Magdas nell’area del Prater si trasferirà in settembre nel terzo distretto. Il nuovo Magdas offrirà con le sue 85 camere, due stanze per eventi, un locale e una cappella spazio per incontri che va molto al di là delle possibilità offerte da un classico hotel. Per l’adattamento dell’edificio degli anni Sessanta è responsabile lo studio di architettura Bwm. Nelle camere il mix di nuovi mobili di design e di elementi riutilizzati e di upcycling rispecchia la colorata varietà del Magdas. Negli ambiti di edilizia ed energia si punta sulla sostenibilità; piante crescono in giardino (l’ex-parcheggio), sulla facciata e sulle terrazze.

Magdas Hotel Vienna City, Ungargasse 38, www.magdas.at.

 

NRLLA FOTO, un rendering del giardino del Magdas Hotel Vienna City.

__________________________

Austria vicina è anche su Facebook. Clicca “mi piace” alla pagina https://www.facebook.com/austriavicina.

Lascia un commento