Giovedì 20 Giugno 2024

Il duomo di Santo Stefano di Vienna è un luogo di culto, il più importante della città, anche dal punto di vista storico e turistico, oltre che religioso. Oggi è stato teatro di un’operazione di soccorso, di quelle a cui siamo abituati ad assistere in montagna. Persino più spericolata e spettacolare, da un certo punto di vista, degli interventi di soccorso in montagna.

Un turista di 76 anni, che stava salendo sul campanile sud del duomo, quello più alto di 136 metri, è stato colto da malore e ha perso i sensi. I turisti che lo seguivano hanno dato l’allarme ed è subito intervenuta una squadra di soccorso dei vigili del fuoco. Abbiamo scoperto, così, che anche a Vienna – e non solo in montagna – vi sono medici e personale sanitario addestrati all’uso delle corde.

Prima ancora che l’anziano fosse imbragato e calato nel vuoto fino al pavimento della chiesa, un medico del servizio di soccorso lo aveva raggiunto, per praticargli la rianimazione. Una volta calato al suolo, l’uomo è stato trasferito in ambulanza in un ospedale della città.

__________________________

Austria vicina è anche su Facebook. Clicca “mi piace” alla pagina

https://www.facebook.com/austriavicina