Sabato 20 Aprile 2024

Glamping. Avevamo già menzionato questa parola presa in prestito dall’inglese. Significa campeggio glamour (glamour+camping). Ne avevamo fatto cenno due settimane fa, a proposito dei campeggi glamour della Carinzia, ma senza entrare nei dettagli. Rimediamo oggi.

Lakeside Petzen Glamping

Tra i campeggi top, spicca senza dubbio il Lakeside Petzen Glamping, sul Pirkdorfer See, nella Carinzia meridionale. Nato nel 2020, è stato il primo resort glamping in assoluto dell’Austria. Comprende 8 tende glamping, 7 chalet e 3 case sull’albero. Inoltre, un grande laghetto, saune sugli alberi, un’area giochi per bambini, un ristorante con terrazza sul lago contribuiscono ad arricchire l’offerta per il benessere degli ospiti.

Alpencamp Kötschach 

L’Alpencamp Kötschach combina natura e comfort ed è un luogo di villeggiatura per momenti di vacanza molto speciali, con case vacanza di tipo diverso: appartamenti, bungalow, eco-chalet e botti. È circondato da un imponente panorama montano, che in inverno lo rende un luogo molto speciale. Una straordinaria oasi benessere è a disposizione degli ospiti con sauna al larice alpino, bagno turco di cristalli, cromoterapia, due grotte sensoriali con lampi, tuoni, fresco profumo di bosco, nebbia improvvisa, pioggia fresca e scrosciante e cascate, sala massaggi, solarium, sala fitness e ampie aree relax su circa 300 metri quadrati, compresa la terrazza soleggiata.

L’Alpencamp, inoltre, si trova molto vicino all’area sciistica di Kötschach-Mauthen, ideale per famiglie con bambini. Infine Sepp, proprietario del campeggio, spesso con piacere accompagna gli ospiti in escursioni con le ciaspole.

Hochoben a Mallnitz

“Hochoben” a Mallnitz si presenta come un campeggio alpino, a oltre 1200 metri di altitudine, con 18 chalet da 2 a 6 persone, lussuosamente attrezzati, in un impressionante scenario montano. Il campeggio è suddiviso in un’area nord e una sud, con l’edificio principale situato al centro, dove si trovano anche la reception, il ristorante, i negozi e i servizi igienici. L’accesso diretto alla pista di sci di fondo e un tapis roulant rendono questo campeggio un’esperienza alternativa interessante alla classica vacanza in inverno. Tutte le piazzole sono dotate di acqua dolce, elettricità, tv satellitare, rete wi-fi e smaltimento delle acque reflue. Per un po’ di comfort in più c’è un locale per l’asciugatura degli scarponi e un deposito per gli sci, lavatrici e un’area per lavare le stoviglie, e c’è persino una doccia per i cani. Hochoben organizza quasi tutti i giorni in inverno passeggiate con le fiaccole e falò.

Chalets & Glamping Nassfeld

Il resort “Chalets & Glamping Nassfeld” di recente apertura a Kötschach-Mauten offre sistemazioni di lusso per il campeggio invernale in diverse categorie, tra case sull’albero (1 camera da letto) e chalet (da 2 o 3 camere da letto). Oltre a tanta natura e comfort, lo Chalets & Glamping Nassfeld ha a disposizione nelle immediate vicinanze (confina con il resort) il comprensorio sciistico Vorhegg, molto adatto alle famiglie, e quello ben noto di Nassfeld a soli 20 minuti di macchina. Lo skibus, per chi non vuole prendere la macchina, ferma direttamente al resort e porta alla stazione della cabinovia Millennium-Express in 40 minuti. Per gli ospiti del resort è previsto, inoltre, l’ingresso gratuito all’Aquarena Kötschach-Mauten, un’oasi acquatica e di benessere con piscina interna ed esterna, un’area per bambini e sauna.

Maggiori informazioni sul Winter Glamping in Carinzia: www.camping.at

[Contributo di Kärnten Werbung]

NELLE PRIME DUE FOTO, il Lakeside Petzen Glamping, sul Pirkdorfer See. Nella terza foto, l’Alpencamp Kötschach.

__________________________

Austria vicina è anche su Facebook. Clicca “mi piace” alla pagina https://www.facebook.com/austriavicina.