Lunedì 22 Aprile 2024

“Kaiser” Klammer ha chiamato e amici e “Prominenten” hanno risposto. Erano oltre 300 ieri, a Bad Kleinkirchheim, gli ospiti alla festa di compleanno (il settantesimo) di Franz Klammer, leggenda dello sci austriaco. Un campione nello sport, ma anche un campione di umiltà e modestia, come ci è stato testimoniato dai tanti che gli sono stati vicini.

Abbiamo un personale ricordo di lui, quando ci era capitato di ritrovarci insieme sullo stesso gancio di uno skilift di Bad Kleinkirchheim. In quell’occasione mi invitò a seguirlo nella discesa fino a una baita in fondo alla pista. Io mi schernii, avvertendolo che non ero in grado di affrontare piste troppo difficili, ma lui mi tranquillizzò, asserendo che nemmeno lui scendeva più per quelle piste. Mentiva, ovviamente, ma lo faceva per quell’innata modestia che aveva sempre contraddistinto la sua vita.

Tra gli ospiti della giornata, tanti campioni ed ex campioni dello sci e tanti esponenti della politica e dell’economia. Tra gli altri, il vicecancelliere (e ministro per lo sport) Werner Kogler e il governatore della Carinzia Peter Kaiser. Il primo ha ricordato come da bambino seguisse in tv i trionfi di Klammer, per rendergli poi omaggio con il titolo di “Kaiser per grazia del popolo” (Kaiser in tedesco significa imperatore). Anche il governatore del Land, che di cognome fa proprio Kaiser, giunto alla festa con le stampelle, dopo due operazioni alle ginocchia, ha giocato sulle parole, affermando che “il vero Kaiser” era Klammer.

NELLA FOTO, Franz Klammer, con la moglie Eva e le figlie Stephanie (a sinistra) e Sophie (a destra).

__________________________

Austria vicina è anche su Facebook. Clicca “mi piace” alla pagina https://www.facebook.com/austriavicina.