Mercoledì 22 Maggio 2024

21.12.28 Heidi Goëss-HortenA ragione è attesa con grande curiosità a Vienna l’inaugurazione della Heidi Horten Collection, che rappresenta una novità nel paesaggio museale viennese. Si trova nel bel mezzo della città e l’inaugurazione è prevista in primavera. Ospiterà una delle collezioni private più prestigiose in EuropaLa mecenate dell’arte Heidi Goëss-Horten (nella foto), una delle poche fondatrici di musei al mondo, si dedica da trent’anni alla raccolta di un significativo spaccato della produzione artistica mondiale, che comprende opere dal Modernismo classico al presente, tra cui lavori di Gustav Klimt, Egon Schiele, Pablo Picasso, Andy Warhol, Marc Chagall e Gerhard Richter.

Ad ospitare l’eccezionale collezione sarà la dépendance Stöcklgebäude all’interno del palazzo Hanuschhof. Si tratta di un edificio del centro storico di Vienna costruito nel 1962 e incastonato tra l’Opera di Stato, l’Albertina e i giardini del Burggarten. Gli accurati lavori di restauro avviati nell’estate 2020 hanno previsto uno svuotamento completo degli interni, nonché un restauro e rinverdimento della facciata. Saranno qui disponibili su tre livelli dislocati e apparentemente sospesi in aria 1.500 metri quadrati di spazio espositivo. Anche l’arte contemporanea vi avrà un ruolo di primo piano.

____________

Austria Vicina è anche su Facebook. Clicca “mi piace” alla pagina https://www.facebook.com/austriavicina.

 

Lascia un commento