Sabato 13 Luglio 2024

Il Land Tirolo sa come funziona il turismo e non aspetta con le mani in mano che gli ospiti bussino alla sua porta. Se li va a cercare, proponendo loro idee seducenti. Lo fa anche d’estate, lanciando messaggi diversi a seconda dei gusti diversi dei suoi ospiti. Prendiamo ad esempio gli alpinisti o, più semplicemente, gli amanti della montagna, desiderosi di percorrerla con i propri piedi. Ecco alcuni suggerimenti interessanti per l’estate che è alle porte.

“Glocknerkrone”: nuovo sentiero a lunga percorrenza nell’Osttirol
Il “Glocknerkrone”, il nuovo itinerario escursionistico a lunga percorrenza dell’Osttirol, si snoda in sei tappe lungo le vette più imponenti del versante sud del Glockner. Con 65,6 chilometri di lunghezza e 3.737 metri di dislivello in salita, gli escursionisti entrano in stretto contatto con il paesaggio culturale alpino e il Parco nazionale degli Alti Tauri, con le sue vette incontaminate. Il tour, classificato di media difficoltà, inizia a Matrei in Osttirol e conduce in sei tappe fino a Kals am Großglockner. Si pernotta nei gioielli dei rifugi di Kals, come il Sudetendeutsche Hütte, il Kalser Tauernhaus o il Lucknerhütte.

“Tiroler Silberpfad”: nuovo itinerario a lunga percorrenza nella Silberregion Karwendel
Come tour ad anello, il Sentiero dell’argento tirolese (“Tiroler Silberpfad”) fa un giro completo della valle dell’Inntal. Si percorrono tutti i dodici comuni della Silberregion Karwendel. Il punto di partenza è la stazione ferroviaria di Jenbach, da dove si prosegue per cinque giorni a media quota attraverso le montagne del Karwendel e le Prealpi di Tux. L’escursione con difficoltà da facile a media è particolarmente divertente grazie alle numerose attrazioni lungo il percorso. La storia della regione si dipana lungo l’intero percorso. Alcune singole tappe sono adatte anche alle famiglie. Durante il tour di 86 chilometri gli escursionisti totalizzano circa 3.360 metri di dislivello in salita. Ci sono molti posti dove fare una sosta e pernottare.

Top of Alpbachtal: nuova piattaforma panoramica con vista a 360°
Il rinomato studio di architettura norvegese Snøhetta, con sede a Innsbruck, firma la nuova piattaforma panoramica nella valle Alpbachtal: La “Top of Alpbachtal” è una torre panoramica alta 13 metri presso la stazione a monte della funivia Hornbahn 2000. Con una grande finestra panoramica all’interno e una piattaforma panoramica a 360°, i visitatori avranno una vista unica. In linea con la tradizione dell’Alpbachtal, la torre è realizzata in legno e rivestita con scandole fatte a mano. L’interno si ispira a una Stube tirolese reinterpretata architettonicamente. Nell’estate imminente gli interessati potranno visitare la nuova piattaforma panoramica con visite guidate o escursioni individuali.

“BergWaldWeg Penken”: escursione panoramica a Mayrhofen
Il nuovo sentiero “BergWaldWeg” sul Penken conduce lungo 4,7 chilometri dalla stazione a monte della funivia Penkenbahn alla stazione intermedia della Finkenberger Almbahnen. Durante la camminata di circa un’ora e mezza gli escursionisti possono godere del paesaggio idilliaco e della vista unica sul monte Ahorn che sta di fronte e sulla Stilluptal. Chi vuole prolungare un po’ il tour, può prendere la Finkenberger Almbahn fino al Penkenjoch e camminare sul PanoramaRundWeg Penken per tornare al telemix del Penken. Da lì si ritorna al punto di partenza. In alternativa, l’autobus riporta gli escursionisti a Mayrhofen dalla stazione a valle della Finkenberger Almbahn.

60° anniversario: riserva naturale Kaisergebirge e Kaiserlift Kufstein
Le montagne del Kaisergebirge sono una riserva naturale dal 1963 e quest’anno l’amata area escursionistica tra lo Zahmer Kaiser e il Wilder Kaiser festeggia il suo 60° anniversario. Gli amanti dell’escursionismo, le famiglie e gli appassionati di alpinismo apprezzano la natura incontaminata, facilmente raggiungibile con la seggiovia Kaiserlift. Il 29 aprile ha preso il via anche l’anno del giubileo. I visitatori possono frequentare piccoli workshop e conferenze sulle montagne del Kaisergebirge. L’obiettivo è quello di sensibilizzare e fornire informazioni sulla riserva naturale.

Bergwelt Hahnenkamm: nuova offerta senza barriere nella Naturparkregion Reutte
Dalla primavera l’offerta turistica del Parco naturale di Reutte si è arricchita di una nuova sfaccettatura. Il percorso circolare sulla cresta della diga del nuovo lago alpino sarà accessibile senza barriere, così come il giardino dei rododendri sotto la stazione a monte. Grazie a nuovi percorsi, i visitatori possono accedere al rinato giardino alpino anche con sedia a rotelle o carrozzina. Dopo l’ampliamento del sentiero Alpenrosenweg dalla malga Höfener Alm alla Lechaschauer Alm, il Bergwelt Hahnenkamm ha realizzato ulteriori passi del suo concetto generale di accessibilità.

Altre offerte per escursionisti:

  • Regione di Seefeld – l’Altopiano del Tirolo: nuovo sentiero panoramico attorno alla collina parrocchiale di Seefeld con vista sulla regione e sulle montagne circostanti, dall’Hohe Munde al Parco Naturale del Karwendel.
  • Ötztalnuovo sentiero escursionistico dalla Gampe Alm a Hochsölden, parallelo alla Gahe Line della Bike Republic Sölden.
  • Ötztal: nuove aree di sosta e piattaforme panoramiche con fotopoint e vista sulla cascata Rotmoos a Gurgl.
  • Pitztal: nuovo sentiero escursionistico panoramico con viste meravigliose dal Sechszeiger all’Hochzeiger.
  • Stubai: nuovo punto di osservazione presso la cascata Mischbach costituito da una piattaforma panoramica in legno e vista sulla cascata.
  • Tiroler Oberland: nuovo sentiero panoramico sotto il ruscello che scende nella zona di Anton-Renk e Stalanz con vista sulle montagne e sulla cascata.

[Contributo di Tirol Werbung]

NELLA FOTO, il nuovo sentiero a lunga percorrenza “Glocknerkrone” nell’Osttirol, il Tirolo Orientale.

__________________________

Austria vicina è anche su Facebook. Clicca “mi piace” alla pagina https://www.facebook.com/austriavicina.

Lascia un commento