Lunedì 22 Aprile 2024

Da questo mese è disponibile l’Erlebnis Card di Villaco, la carta che permette di scoprire l’intera zona turistica di Villaco, del lago di Faak e di quello di Ossiach, attraverso un fitto programma di attività. Fino al 5 novembre ci sono proposte ogni giorno della settimana, che spaziano dal ciclismo all’escursionismo, dalle terme allo yoga, alle attività per bambini.

La Erlebnis Card viene distribuita gratuitamente negli alloggi convenzionati. Mette a disposizione degli ospiti molte esperienze tra cui scegliere per scoprire i punti di più interesse della regione. Inoltre, dal 26 ottobre al 2 novembre, come vedremo, il programma si arricchirà di attività aggiuntive davvero imperdibili: un’uscita sulla via ferrata Kanzianiberg, un’escursione lungo un torrente delle Caravanche, una sessione di climbing al centro Peterlewand, una divertente esperienza con le caprette di “Goat” sul lago di Faak, la visita alle rovine del castello Aichelberg, la gita con gli alpaca a Bad Bleiberg. Per Halloween una iniziativa speciale: chi vorrà si potrà confrontare con una vera e propria “prova di sopravvivenza” sul lago di Faak.

La settimana della Erlebnis Card

Il programma settimanale comprende, per esempio, al lunedì, la partecipazione a un tour guidato sui sentieri del comprensorio dell’Alpe Gerlitzen (salita in funivia da pagare separatamente). Per il primo giorno della settimana è inoltre prevista un’uscita in bicicletta: si partirà dal lago di Ossiach e dal lago di Faak e, tramite il “Radbus” (costo di una corsa 9 euro), si raggiungerà Tarvisio. Da qui si tornerà a Villaco pedalando lungo la pista ciclabile Alpe Adria.

Al martedì, oltre a pedalare lungo la Drava (con trasferimento con Radbus), si potrà prendere parte a una degustazione al Weingut Sternberg: il programma prevede un tour con visita al vigneto, approfondimenti sulla viticoltura carinziana e l’assaggio di alcuni vini.

Si prosegue ancora pedalando il mercoledì: con il Radbus dal lago di Faak si raggiunge Spittal, per poi proseguire in bicicletta lungo la ciclabile della Drava (con trasferimento con Radbus). Per gli amanti del trekking, invece, a metà settimana è prevista un’escursione sul Dreiländereck, il monte dei tre confini italiano, sloveno e austriaco, che non chiamiamo Forno. È prevista una golosa pausa al rifugio sotto la vetta. Spazio anche per i più piccoli, che potranno divertirsi cavalcando i pony del Ponyhof KlippKlapp, vicino al lago di Faak.

Ciclismo, escursionismo e benessere sono la base del programma del giovedì, con una pedalata da Hermagor lungo la ciclabile del fiume Gail (con trasferimento con Radbus), una camminata ad Arriach per scoprire tutti i presidi “slow food” del territorio e infine una sessione di yoga organizzata nelle gallerie dell’ex miniera di Bad Bleiberg.

Spazio anche ai centauri e agli appassionati di motori: il programma del venerdì prevede infatti la possibilità di prendere parte ad un tour guidato in moto, con partenza da Villach, tra le strade più belle e panoramiche della zona. È possibile partecipare con la propria motocicletta o eventualmente, se disponibile e a pagamento, noleggiarne una. Oltre a questo, lo stesso giorno, il programma della Erlebnis Carda prevede anche una visita guidata del centro storico di Villach.

Il sabato e la domenica chiudono la settimana con la visita al giardino degli agrumi “Zitrusgarten”, alla scoperta di oltre 280 varietà di piante e frutti, e un’uscita fotografica nella zona della Bleistätter Moor, per immortalare nei propri scatti animali, uccelli e fiori di questa riserva naturale molto suggestiva.

I best seller della Erlebnis Card

Tra le esperienze più apprezzate della Erlebnis Card non poteva mancare l’accesso gratuito all’area fun & spa delle Kärnten Therme, dove potersi rilassare per due ore dopo le 16.00 (ingresso valido una volta per tessera per soggiorno, www.kaerntentherme.com) e all’Urquellbecken di Warmbad-Villach, la più vasca d’acqua termale posta direttamente sulla fonte.

Gli appassionati di arrampicata possono mettere alla prova la propria abilità su una delle 200 vie o degli 80 percorsi boulder del centro di arrampicata di Villach (www.kletterhallevillach.at) o su quelli presenti negli oltre 1.000 metri quadrati dell’area Volume Bouldern Villach (www.volume.wtf). Per entrambe sono previsti due ingressi per carta.

Trasporti gratuiti

Sempre con la Erlebnis Card sarà possibile usufruire gratuitamente del servizio di treni locali “S-Bahn” in tutta la Carinzia (trasporto biciclette escluso), di alcune linee dei Postbus, del treno Micotra Sprinter per trasportare le proprie bici (da pagare a parte) da Villaco a Tarvisio e viceversa. Infine, il mercoledì e il sabato fino all’8 ottobre si potrà utilizzare l’autobus del Parco naturale che dalla stazione di Villach conduce fino alla Rostratte.

Per informazioni e prenotazioni: https://card.visitvillach.at www.visitvillach.at

[Contributo di Region Villach Tourismus]

 NELLA FOTO, la Steinwenderhütte, nella regione di Villaco.

__________________________

Austria vicina è anche su Facebook. Clicca “mi piace” alla pagina https://www.facebook.com/austriavicina.