Giovedì 20 Giugno 2024

In occasione della Giornata contro la violenza alle donne, Statistik Austria ha pubblicato ieri un rapporto sulla dimensione del fenomeno in Austria. Il dato più eclatante è che tra le donne dai 15 anni un su, almeno un terzo ha subito violenze sessuali o fisiche. In numeri assoluti, questo significa che le vittime di violenze fisiche sono state oltre 760.000 e un numero quasi identico ha subito violenze sessuali. Secondo Statistik Austria, sono quasi 1 milione 120 mila le donne che hanno subito queste e quelle, pari al 34,5% della popolazione femminile di questa età. Un terzo, appunto. Violenze da parte del fidanzato, del marito, del partner, ma anche da parte di sconosciuti, da cui sono state aggredite fuori casa.

Colpisce il fatto che l’81% delle donne, che in precedenti relazioni avevano subito violenze da parte del compagno, abbiano visto ripetersi la stessa dolorosa esperienza anche con il nuovo partner. In circa la metà dei casi di violenza, o tentata violenza, si tratterebbe di recidività.

Circa una donna su cinque, tra il 18 e i 74 anni, ha subito stalking. Statistik Austria stima in 710.000 le donne che hanno ricevuto messaggi o regali indesiderati, telefonate oscene o di minaccia. Oltre 736.000 donne (significa una su quattro) hanno fatto esperienza di molestie sul posto di lavoro: sguardi allusivi, battute con riferimenti sessuali, osservazioni sessualmente aggressive sul loro corpo o sulla loro vita privata, contatti fisici indesiderati.

Una sezione del rapporto di Statistik Austria è dedicata alla mutilazione genitale femminile, un fenomeno che a livello mondiale riguarda 200 milioni di donne (soprattutto nelle regioni del Sahel, dell’Africa nord-orientale, dell’Indonesia e di parte della Penisola arabica). L’istituto di statistica austriaca si è occupato di ciò che accade in Austria, attingendo a stime della Croce rossa. La mutilazione, praticata clandestinamente in famiglie di recente immigrazione, riguarderebbe dalle 6.000 alle 8.000 bambine sotto i 15 anni.

NELLA FOTO, la manifestazione contro la violenza alle donne tenutasi nel maggio dello scorso anno nella Ballhausplatz di Vienna.

__________________________

Austria vicina è anche su Facebook. Clicca “mi piace” alla pagina https://www.facebook.com/austriavicina.

Lascia un commento