Lunedì 24 Giugno 2024

winterbilder klagenfurtÈ stata una band italiana – la Sound Jumble di Venezia – ad accompagnare l’apertura del mercatino natalizio di Klagenfurt, a conferma della vocazione transnazionale del capoluogo della Carinzia, pur nel rispetto fedele delle proprie tradizioni. Le note di Sound Jumble sono echeggiate nell’aria ancora tutto sommato mite della Neuer Platz, dove si è dato il via alle manifestazioni dell’Avvento.

Sono tante e diversificate le proposte per i frequentatori. La giornata dedicata ai regali è il martedì: con tante offerte e visite guidate gratuite. Tra i molti eventi, quello certamente di maggior richiamo è in calendario domani: il corteo dei terrificanti Krampus. Tradizionale “San Silvestro contadino” il 30 dicembre e il giorno dopo il tradizionale saluto al 2019. Confermati anche i programmi dedicati ai bambini, con canti dell´Avvento, “crociere” sul lago e spettacoli musicali.

“Portiamo i nostri ospiti in luoghi e atmosfere diverse, per estendere la magia del Natale all’intera città, dal suo cuore storico fino alle acque del Wörthersee”. Così Helmuth Micheler, direttore dell’Ente turistico di Klagenfurt. “Un piccolo mercatino tradizionale è incorniciato dal duomo, al cui interno i concerti e i cori dell´Avvento incanteranno con le loro melodie. A due passi da qui c’è il Christkindlmarkt, colorato e giovane mercatino di Natale nella Neuer Platz”.

“Grazie a un ricco programma, distribuito in più luoghi – osserva ancora Micheler – confidiamo che l’Avvento di Klagenfurt sia un successo per tutta la città e un’occasione di intrattenimento per tutti gli ospiti, grandi e piccoli”.

La scelta di Sound Jumble, non è casuale. Klagenfurt è il punto di ritrovo dell´Alpe Adria culinaria dal settembre dello scorso anno, da quando cioè si tennero qui “Le giornate della cucina di Alpe Adria”. E questo atteggiamento che guarda oltre i confini è presente anche negli appuntamenti del periodo natalizio, pur mantenendo salde le tradizioni locali. Come quella dei Krampus, cui si è fatto cenno, che prenderà il via domani, alle 19, con partenza dalla piazza della Stazione fino alla zona pedonale del centro storico. Verranno poi le feste di Santa Barbara, il 4 dicembre, di San Nicolò il 6 dicembre, di Santa Lucia il 13 dicembre.

Klagenfurt punta così a diventare la “capitale del Natale”, con una lunga lista di ricche offerte per gli occhi, il cuore e il palato: prodotti artigianali da acquistare, appuntamenti di magia e laboratori artistici per bambini, visite guidate, cori dell’Avvento, percorsi in carrozza, leccornie dolci e salate, vin brulè, analcolici caldi per i più piccoli e giornate promozionali con sconti e regali per chi acquista. E intanto dalla costa est del Wörthersee i battelli lasceranno gli ormeggi per trasportare i loro passeggeri lungo tutti i 25 chilometri del lago, fino ad altre località costiere, da Pörtschach a Velden, dove vi saranno altri mercatini profumati e luminosi da visitare.

[Contributi dell´Ente del Turismo di Klagenfurt, sul cui sito web sono disponibili altre informazioni]

NELLA FOTO, il Christkindlmarkt nella Neuer Platz, come appare dalle finestre dei piani alti del municipio, imbiancato dalla neve che, ahimè, non appare più con la frequenza di una volta.

_____________________

Austria Vicina è anche su Facebook. Clicca “mi piace” alla pagina https://www.facebook.com/austriavicina.

Lascia un commento