Martedì 23 Aprile 2024

La Carinzia offre ai suoi ospiti dei pacchetti avventura “Natura per tutti”, che consistono in escursioni accompagnate da guide in alcune riserve naturali del Land. Sono itinerari privi di barriere architettoniche e quindi facilmente percorribili non solo per bambini in età da passeggino, ma anche per i disabili. Una di queste escursioni conduce, per esempio, al Weissensee, un lago dove si possono ammirare rare specie botaniche e scoprire con binocoli e microscopi gli animali che vivono nel lago e intorno ad esso.

Un altro esempio è l’escursione nel parco dei monti Nockberge, dove con una guardia del parco della biosfera si scoprono le strategie di sopravvivenza degli alberi e si fabbrica con le proprie mani un souvenir personale.

Le scoperte naturalistiche per grandi e piccini in Carinzia non si limitano alla fauna e alla flora locali, ma comprendono alcune specie esotiche ospiti della regione, come ad esempio i 170 macachi giapponesi che vivono sul monte Affenberg a Villaco, oppure i serpenti, i ragni e le iguane del rettilario Happ a Klagenfurt o gli alpaca nella valle di Bleiberg.

Kärnten Werbung, l’agenzia di promozione turistica, raccomanda inoltre sei esperienze speciali “da non perdere”: 1) Esplorare il lago Wörthersee con la tavola da stand-up-paddle. 2) Fare yoga sul Wörthersee, ritrovo internazionale della “community” che pratica questa disciplina. 3) Gustare le prelibatezze della gastronomia locale immersi nella natura sulla zattera del gusto sul lago Weissensee. 4) Fare una gita in canoa nelle Everglades del lago di Faak. 5) Provare una barca a remi nelle baie del lago Millstätter See. 6) Scendere aggrappati ad una fune (oppure dallo scivolo a tubo) dalla torre panoramica in legno più alta del mondo, il Pyramidenkogel, che domina il Wörthersee.

[Contributo di Kärnten Werbung]

NELLA FOTO, il Weissensee, scrigno di rare specie botaniche.

__________________________

Austria vicina è anche su Facebook. Clicca “mi piace” alla pagina https://www.facebook.com/austriavicina.