Sabato 20 Aprile 2024

Una parapendista tedesca di 65 anni è morta, schiantandosi contro una cabina di un impianto di risalita nel comprensorio sciistico di Hopfgarten, nella Brixental. L’incidente è accaduto domenica, poco dopo le 11. Hopfgarten si trova in Tirolo, nel distretto di Kitzbühel, e domenica le sue piste erano frequentate da molti sciatori, nonostante la quasi completa mancanza di neve (a parte quella prodotta artificialmente).

La donna si era lanciata dalla sommità della Hohe Salve, raggiunta in telecabina. Poco dopo il decollo, però, aveva perso il controllo del suo parapendio. Nel tentativo di rimediare alla situazione è stata vista virare a destra, proprio in direzione dell’impianto di risalita della Hohe Salve, lo stesso da lei usato pochi minuti prima nella salita.

L’impatto è stato inevitabile. La tela del parapendio si è impigliate nei cavi dell’impianto e la parapendista si è vista scaraventare contro una delle cabine che stavano scendendo a valle. Nell’attrito con il cavo, le funi del parapendio si sono tranciate e la donna è precipitata al suolo, con un volo di alcuni metri.

I passeggeri della cabina hanno assistito atterriti alla scena. L’impatto ha causato un pauroso ondeggiamento, ma per fortuna senza che il cavo uscisse dalle pulegge dei piloni di sostegno. Nello scuotimento, due dei passeggeri sono rimasti lievemente feriti. Sul posto è subito intervenuta una squadra di soccorso, che ha tentato di rianimare la parapendista, ma senza successo.

NELLA FOTO, i soccorritori nel punto in cui è caduta la parapendista, dopo l’impatto con la telecabina. Siamo in Tirolo, nel Land austriaco più vocato per lo sci, ma, come si vede, di neve non c’è più quasi traccia.

__________________________

Austria vicina è anche su Facebook. Clicca “mi piace” alla pagina https://www.facebook.com/austriavicina