Sabato 20 Aprile 2024

Un’altra tragedia della strada, in Austria, che ha visto vittime una mamma e il suo bambino. È accaduta ieri sera in Stiria, sulla strada federale B 70, a ovest di Graz. Nello scontro frontale tra due veicoli è morto sul colpo un neonato di tre mesi. La mamma di 27 anni, che era alla guida, è deceduta questa mattina alla clinica universitaria di Graz, dov’era stata ricoverata.

La strada su cui è avvenuto l’incidente è nota come la “Packer Strasse”, perché è quella che da Graz sale al Pack, il valico di collegamento con la Carinzia. Ormai da anni è percorsa solo dal traffico locale, perché chi deve superare il Pack utilizza preferibilmente l’autostrada.

I veicoli coinvolti percorrevano la circonvallazione di Krottendorf, a una trentina di chilometri da Graz. La donna, di 27 anni, residente in zona, viaggiava al volante di una vettura familiare, con il figlioletto a bordo. A detta di alcuni testimoni, avrebbe improvvisamente sbandato sulla corsia di sinistra, proprio mentre era in arrivo un’autocisterna, guidata da un uomo di 37 anni. La collisione è stata inevitabile e violenta.

Altri automobilisti in transito hanno dato l’allarme. Sul luogo sono accorse tre ambulanze ed è intervenuto anche un elicottero del servizio di soccorso Christophorus 12. All’arrivo dei sanitari il neonato non dava più segni di vita e ogni tentativo di rianimazione è risultato vano. La mamma, invece, era ancora viva, ma imprigionata nell’abitacolo. Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per liberarla. Subito dopo essere stata stabilizzata dai sanitari è stata trasferita in elicottero alla clinica di Graz, dove oggi è deceduta.

__________________________

Austria vicina è anche su Facebook. Clicca “mi piace” alla pagina https://www.facebook.com/austriavicina