Martedì 23 Luglio 2024

Dopo aver abbracciato Vladimir Putin, a Mosca, il primo ministro indiano Narendra Modi è volato ieri a Vienna, dove ha cenato con il cancelliere Karl Nehammer. Strette di mano senza abbracci, questa volta. La visita del capo del governo del Paese più popoloso al mondo al capo del governo della piccola Austria, che ha meno abitanti della Lombardia, si spiega con la strategia di avvicinamento a piccoli passi dell’India al mondo occidentale.

Gli obiettivi sono politici, ma soprattutto economici, come si deduce dallo stuolo di imprenditori che hanno accompagnato il leader indiano nella capitale austriaca. Gli incontri tra le delegazioni commerciali sono avvenuti oggi e oggi si è svolta la parte ufficiale della visita alla Ballhausplatz, sede della cancelleria federale, dove il premier indiano è stato ricevuto con gli onori militari, prestati come sempre da un picchetto e dalla banda del Battaglione della guardia.

Il colloquio tra i due è durato un’ora. È seguita una conferenza stampa, in cui soltanto Nehammer ha risposto alle domande dei giornalisti. Ovviamente è stato chiesto al cancelliere dell’abbraccio di Modi a Putin. Nehammer si è limitato a rispondere che per lui era importante conoscere le valutazioni di Modi sulle intenzioni del presidente russo in relazione al processo di pace. L’obiettivo comune – ha soggiunto il cancelliere – è una pace giusta e duratura. L’intervento di Nehammer è stato applaudito da Modi (l’unico ad applaudire).

Poi è stata la volta del premier indiano, per il quale era stato allestito appositamente un teleprompter, da cui ha potuto leggere il suo intervento (è lo stesso sistema usato da Biden, che però si serve di due teleprompter, uno a destra e uno a sinistra; per questo, quando parla in pubblico non guarda mai dritto alla telecamera, ma ora a destra, ora a sinistra, per poter leggere quello che deve dire). Finita la lettura è finita anche la cosiddetta conferenza stampa. Ai giornalisti non è stata permessa alcuna domanda.

NELLA FOTO, il primo ministro indiano Narendra Modi, mentre passa in rassegna il Battaglione della guardia, accompagnato dal cancelliere Karl Nehammer.

__________________________

Austria vicina è anche su Facebook. Clicca “mi piace” alla pagina

https://www.facebook.com/austriavicina