Giovedì 29 Febbraio 2024

20.07.14 Vienna, piazza Municipio, Festival della musica (Foto Christian Stemper)Dai primi giorni del mese la piazza davanti al municipio di Vienna è di nuovo luogo d’incontro all’aperto per gli amanti della musica. L’offerta comprende 65 appuntamenti, uno al giorno. Hanno inizio al calare del buio, con proiezioni su schermo che variano dall’opera al balletto, dal jazz al pop. Sono a disposizione 500 sedie per gli spettatori.

Lo schermo è veramente imponente: 300 metri quadrati. I 500 posti a sedere sono raggruppati in palchi da 2 o 4 persone. Nei palchi più vicini allo schermo ci si può dedicare completamente alla visione del film, mentre nei palchi delle file retrostanti vengono serviti cibi e bevande Do&Co. Tutti i palchi possono essere prenotati gratuitamente su www.filmfestival-rathausplatz.at oppure all’Infopoint all’entrata in Lichtenfelsgasse (la via sul lato sinistro del municipio). I posti rimanenti – se disponibili – potranno essere occupati direttamente da chi arriva senza prenotazione.

Il programma musicale è stato inaugurato con il “Fidelio” di Beethoven, di cui Vienna celebra quest’anno il 250. anniversario della nascita. Le celebrazioni del genio della musica tedesco proseguiranno con almeno una serata beethoveniana a settimana.
Franz Lehár (di cui ricorre il 150. anniversario della nascita) viene celebrato con l’operetta “Das Land des Lächelns” (“Il Paese del sorriso”); Jacques Offenbach (140. anniversario della morte) con l’opera “Orfeo all’Inferno”.

Si potranno ammirare sul maxischermo anche grandi artisti scomparsi nel recente passato e immortalati nei film: le cantanti liriche Jessye Norman e Mirella Freni, il regista Franco Zeffirelli, il compositore contemporaneo Krzysztof Penderecki o la leggenda del jazz Aretha Franklin. Sette serate saranno dedicate a produzioni dell’Opera di Stato di Vienna. Ai fan della musica pop sono invece riservate serate straordinarie con i concerti di star come Avicii, Grönemeyer e Take That.

L’ingresso, come scrivevamo, è gratuito, ma è opportuno prenotare via web, all’indirizzo riportato sopra, per essere sicuri del posto. Le proiezioni hanno inizio tutti i giorni al calare dell’oscurità, ma si può accedere alla piazza e prendere posto già nelle due ore precedenti.

[Contributo di Wien Tourismus]

 

NELLA FOTO di Christian Semper, la piazza del Municipio di Vienna, con il grande schermo, in occasione della scorsa edizione della Festa della musica. Allora i posti a sedere erano 5.200 e, come si vede, tutti occupati. Quest’anno, causa il distanziamento richiesto dal Coronavirus, i posti saranno soltanto un decimo.

__________________

Austria Vicina è anche su Facebook. Clicca “mi piace” alla pagina https://www.facebook.com/austriavicina.

 

Lascia un commento