Martedì 23 Luglio 2024

In Carinzia, il sud dell’Austria, ci sono oltre mille laghi, ma non ne esistono due uguali fra loro. Ognuno di essi ha il suo carattere e la sua storia, circondato da dolci rilievi ondulati o da imponenti montagne rocciose. Tuttavia, i laghi della Carinzia hanno alcuni aspetti in comune: l’acqua cristallina e relativamente calda, tanto da non far rimpiangere quella del mare.

L’onda perfetta sul Wörthersee. Il Wörthersee è il lago più grande del Land, lungo oltre 16 chilometri, ed è da tempo uno dei luoghi preferiti da che ama praticare il sup. L’acqua è piacevolmente calda e di un colore turchese caraibico. Le persone amano trattenersi in compagnia sulla riva, anche dopo il tramonto, o visitano i numerosi bar e ristoranti con terrazze sul lago. Gli appassionati di mountain bike ed escursionismo esplorano le verdi colline circostanti, molte delle quali offrono ottimi i punti panoramici.

Per ulteriori info: www.woerthersee.com

Momenti mistici al Millstätter See. Da sempre si attribuiscono proprietà mistiche al monte Mirnock, la montagna ai cui piedi si trova il Millstätter See. In effetti, intorno al lago ci sono molti luoghi leggendari e misteriosi, dalle baie appartate sul lato sud, raggiungibili solo in barca a remi, a Millstatt con il suo monastero, i bagni e le antiche ville, fino ai dolci pascoli alpini sull’altopiano a nord. Al tramonto, quando il sole inizia il suo gioco di incantevoli colori, in questa pausa tra luce e buio, i sensi vengono distratti dalle delizie culinarie fino a quando le stelle prendono il loro posto in cielo e brillano magicamente sul lago.

Per ulteriori info: www.millstaettersee.com

Pionieri della sostenibilità sul Weissensee. Il Weissensee, con una costa lunga 23 chilometri, si trova a oltre 930 metri sul livello del mare, al centro di un parco naturale di 7.640 ettari. È un lago incontaminato e rigorosamente protetto, tanto che due terzi della sua riva non sono raggiungibili a piedi. Per questo motivo la gente che lo abita si è impegnata fin dall’inizio per accogliere un turismo dolce e sostenibile. La sua acqua cristallina d’estate si scalda fino a 24 gradi, temperatura ideale per nuotare e fare immersioni. Inoltre, più che in ogni altro lago della Carinzia, abbonda di pesci e rappresenta l’habitat perfetto per gamberi d’acqua dolce.

Sul Weissensee è possibile fare fishwatching insieme con i ranger del parco naturale, oppure una divertente gita in zattera, una romantica passeggiata in carrozza lungo le sponde o un’escursione in cerca di funghi nelle foreste circostanti. Durante la vacanza si può lasciare a casa l’auto, perché in loco è disponibile un’ampia gamma di forme di mobilità dolce, dagli autobus da trekking alle e-car e alle e-bike. Le aziende turistiche del Weissensee puntano sul rispetto dell’ambiente e sulla cucina regionale.

Per ulteriori info: www.weissensee.com

Salpare sul lago di Ossiach. Il lago di Ossiach, il terzo più grande della Carinzia, a nord di Villaco, è sempre accarezzato da una brezza leggera, ideale per la vela e il windsurf. La sua offerta è adatta a tutti, dalle famiglie agli amanti degli sport attivi. Si passa, infatti, dall’osservazione degli uccelli nella brughiera del Bleistätter Moor, ai concerti di musica nell’abbazia di Ossiach, dalle visite alle scimmie ad Affenberg e ai rapaci del castello di Landskron, alle avventure nautiche con barche a vela e windsurf. Il verde smeraldo dell’acqua del lago nasconde un pesce che si gusta appena pescato in uno degli ombrosi giardini dei ristoranti presenti sulla riva.

Per ulteriori informazioni: www.visitvillach.at

Un’isola e slow trail sul Faakersee. Il Faakersee è particolare perché è l’unico lago dell’Austria ad avere un’isola nel mezzo, con tanto di albergo. Da qui si aprono pittoresche vedute verso il Mittagskogel e le Karawanken, così come dallo slow trail, che accompagna nel percorso verso luoghi naturali di indubbio fascino e recondite chiesette, mete anche di pellegrinaggio. Gli escursionisti sono sempre accompagnati dalla visione del Mittagskogel, che con la sua vetta sorprendentemente appiattita è il monte più imponente delle Caravanche.

Per ulteriori info: www.visitvillach.at

Itinerari per bambini attorno al Klopeiner See. Una vacanza sul Klopeiner See è la scelta giusta per chi intende godersi il relax assoluto. Come ciondolare sull’acqua in un’amaca, prendere il sole sui pontili, fare una sauna tra palme e canne… Data la semplicità delle numerose escursioni offerte dalla zona, questa è molto indicata per una vacanza con bambini, che resteranno senz’altro affascinati dalle passeggiate e dallo spettacolo naturale delle Grotte dell’Obir.

Per ulteriori info: www.suedkaernten.at

Gemme lontane dal caos e dalla confusione. In Carinzia ci sono innumerevoli laghi balneabili più piccoli. Sono immersi nella natura e vi regnano pace e quiete. Ideali per le famiglie e gli amanti della vita all’aria aperta. Si può scegliere l’Afritzersee per divertirsi pescando, il Maltschacher See per rilassarsi tra le vigne, il Turnersee per apprezzarne la biodiversità, il Silbersee per praticare attività fisica, il Pirkdorfer See e il Keutschacher See per la vita di campeggio, il Längsee per chi ama la spiritualità e la meditazione e il Pressegger See per il divertimento in famiglia.

Per ulteriori informazioni: www.carinzia.at

[Contributo di Kärnten Werbung]

NELLE FOTO, il Wörthersee (Tine Steinthaler), il Weissensee e il Faakersee (Edward Groeger)

__________________________

Austria vicina è anche su Facebook. Clicca “mi piace” alla pagina

https://www.facebook.com/austriavicina