Sabato 13 Luglio 2024

14.09.01-Tarvisio-confine-autostradale-con-lAustriaDa pochi minuti l’Austria ha riaperto i confini con l’Italia. O, per dirla in altre parole, da pochi minuti quei confini non esistono di nuovo più. Ci voleva un virus cinese per farci capire quanto gli accordi di Schengen avessero cambiato la nostra vita e quanto importante fosse poter circolare liberamente dall’Italia all’Austria e in quasi tutta l’Europa senza controlli di polizia alle frontiere. L’Europa – che alcuni considerano utile soltanto alle banche, alla grande finanza e alle multinazionali – in realtà è anche questo : è la possibilità di viaggiare liberamente ovunque e di intrecciare rapporti commerciali, culturali, sentimentali con chi si vuole, dove si vuole.

A partire dalla mezzanotte – pochi minuti prima della pubblicazione di questo articol nel blog – abbiamo riottenuto il via libera ai viaggi in Austria e in altri 30 Paesi europei, senza più l’obbligo di presentare un test Covid-19 negativo e senza quarantena. Un ritorno a una ritrovata normalitàe alla libertà degli spostamenti molto atteso da Austria turismo, l’agenzia che promuove in Italia il turismo verso l’Austria. Non siamo i « clienti » più numerosi, ma siamo comunque importanti, perché più di altri alimentiamo quel turismo culturale che interessa Vienna e altre città d’arte.

Austria turismo ci fa sapere che il ritorno avverrà in sicurezza. Allo scopo di rendere le vacanze sicure e serene per tutti, l’Austria è uno dei primi paesi al mondo a sottoporre regolarmente gli addetti del settore turistico a test di Covid-19. L’iniziativa, la cui fase preliminare è iniziata a fine maggio, ha lo scopo di realizzare a partire da luglio fino a 65.000 tamponi alla settimana in tutti i nove Länder. Gli addetti del settore si sottoporranno ai test presso unità mobili oppure in postazioni drive-in/walk-in; i risultati saranno disponibili nel più breve tempo possibile. Gli esercizi turistici partecipanti al programma saranno riconoscibili da un marchio. I costi dell’iniziativa sono a carico dello Stato e fanno parte della strategia federale di screening.

Per trovare informazioni turistiche sempre aggiornate i viaggiatori interessati potranno consultare il sito web https://www.austria.info/it.

__________________

Austria Vicina è anche su Facebook. Clicca “mi piace” alla pagina https://www.facebook.com/austriavicina.

Lascia un commento