Venerdì 14 Giugno 2024

Dal 28 maggio al 2 giugno si terrà a Vienna l’annuale festival internazionale del cortometraggio “Vienna Shorts”, che ha una particolarità che lo rende unico: i vincitori non ricevono trofei o medaglie, ma alberi. Sì, proprio così: alberi piantati in loro nome dalla Stadtgartendirektion, la Direzione dei giardini urbani della città.

La scelta di premiare in questo modo gli autori migliori è un messaggio ispirato alla salvaguardia dell’ambiente e alla sostenibilità. I “trofei verdi” sono stati introdotti nell’edizione dello scorso anno e saranno proposti anche nell’imminente rassegna. La Stadtgartendirektion avrà cura di piantare dieci nuovi alberi nei luoghi più disparati: strade, parchi o cimiteri. Ogni singolo albero sarà dedicato a uno dei vincitori del festival. Sul tronco sarà applicata una targa con informazioni sulla pianta, sul film e sulla categoria di prezzo. I cortometraggi premiati potranno anche essere visti in streaming in prossimità dell’albero, tramite un codice QR. In questo modo saranno accessibili a un pubblico più vasto. Un’opportunità unica, perché si tratta di film che altrimenti potrebbero essere visti solo in occasione dei festival internazionali.

Sul sito web di “Vienna Shorts” si può consultare una mappa di Vienna con informazioni sui rispettivi film e luoghi: www.viennashorts.com/festival/baeume. Nel corso degli anni, così, verrà creata una passeggiata cinematografica tra gli alberi della città.

Il festival “Vienna Shorts” ha celebrato la sua 20. edizione nel 2023. La manifestazione ha raggiunto nel tempo un alto livello, ha un’eccellente rete internazionale ed è rinomato per la sua alta qualità, anche perché i film vincitori nelle singole categorie sono automaticamente nominati agli Oscar, agli European Film Awards e ai Bafta Film Awards. Dal 2022 il “Vienna Shorts” è anche il primo festival di Vienna a essere organizzato come “evento verde” certificato e a fregiarsi dell’Ecolabel austriaco. Maggiori informazioni su www.viennashorts.com.

[Contributo di Wien Tourismus]

NELLA FOTO di Sebastian Kraner, uno degli alberi piantati lo scorso anno in un viale di Vienna. La targhetta riporta il nome della pianta, il titolo del film (in questo caso “Land der Berge” di Olga Kosanovic) e il QR che consente di vedere il cortometraggio sul proprio telefonino.

__________________________

Austria vicina è anche su Facebook. Clicca “mi piace” alla pagina

https://www.facebook.com/austriavicina