Sabato 20 Aprile 2024

È stato ritrovato morto uno dei tre austriaci che si ritenevano presi in ostaggio dai terroristi di Hamas. La notizia è stata data dal Ministero degli Esteri, dopo il ritrovamento del cadavere. Non è stato possibile sapere se l’uomo sia stato ucciso mentre si trovava nelle mani di Hamas, nel territorio di Gaza, o già sul territorio israeliano, nel corso dell’attacco di sabato.

Il Ministero ha informato la famiglia della vittima. “Noi condanniamo nel modo più assoluto il terrorismo barbaro di Hamas. Il nostro cordoglio più profondo va alla famiglia e agli amici”. Per rispetto nei loro confronti non saranno fornite altre informazioni.

Questo pomeriggio, frattanto, era stata annunciata una manifestazione pro Palestina nelle vie del centro di Vienna, che però è stata vietata dalle forze dell’ordine. Il provvedimento è stato giustificato dal presidente della Polizia della capitale, Gerhard Pürstl (nella foto), con l’esigenza di impedire che “le violenze del conflitto del Medio Oriente siano trasferite anche sulle strade di Vienna”.

__________________________

Austria vicina è anche su Facebook. Clicca “mi piace” alla pagina https://www.facebook.com/austriavicina.