Sabato 20 Aprile 2024

La Carinzia è stata protagonista nell’ultima edizione del TTG di Rimini, la manifestazione italiana di riferimento per la promozione del turismo mondiale, dove ha ricevuto il premio Gist Travel Food Award come “Miglior destinazione enogastronomica – Estero”. Questa la motivazione: “Per aver offerto agli ospiti un viaggio che davvero approfondisce il patrimonio gastronomico carinziano, tanto da poter sperimentare non solo i sapori ma anche il lavoro di chi produce quotidianamente. A questo scopo, seguendo la stagionalità, sono state proposte giornate di lavoro a fianco di mastri panettieri, casari, esperti di erbe selvatiche di montagna, affumicatori di pesce di lago, apicultori”.

Il Gist Travel Food Award, giunto alla sua sesta edizione, è un premio ai territori e agli eventi che promuovono un turismo enogastronomico di qualità. La presidente del Gist Sabrina Talarico e la presidente del Travel Food Award Elena Bianco hanno assegnato i riconoscimenti ai vincitori di cinque diverse categorie (Italia e mondo), votate da un panel di 11 giurati. Particolare attenzione anche quest’anno è stata data alla sostenibilità e all’eticità dei progetti concorrenti, premiando chi opera in maniera corretta, rispettando l’ambiente e i prodotti e creando un circolo virtuoso. A partire dall’evitare qualsiasi forma di spreco.

La Carinzia si è aggiudicata questo premio grazie al programma Slow Food Travel, che prevede la riscoperta di prodotti e di antiche ricette carinziane, attraverso l’esperienza diretta del turista. Il turista, che ha la possibilità di conoscere di persona i produttori locali e di lavorare al loro fianco, sperimenta concretamente la passione che li muove. Gli obiettivi primari sono il valore reale degli alimenti naturali della Carinzia e portare il turista nel luogo in cui il cibo carinziano ha origine.

[Contributo di Kärnten Werbung]

NELLA FOTO, i partecipanti alla premiazione a Rimini: da sinistra, Sabrina Talarico, Elena Bianco, Andrea Sapotnig (dell’azienda di promozione turistica della Carinzia) e Herwig Kolzer, direttore di Austria Turismo a Milano.

__________________________

Austria vicina è anche su Facebook. Clicca “mi piace” alla pagina https://www.facebook.com/austriavicina.